Reti formali

Il sistema delle politiche per gli emigrati sardi si sviluppa attraverso la governance dell’Assessorato al lavoro della Regione Sardegna, la Consulta (che ha compiti di coordinamento degli interventi in favore degli emigrati e delle comunità dei Sardi all’estero ed in Italia), le attività delle Federazioni, delle associazioni di tutela e dei circoli.

Le Federazioni e le Associazioni di tutela hanno la funzione di coordinare e sovrintendere alle attività dei Circoli sardi presenti in un determinato territorio nazionale; i circoli dei sardi nel mondo rivestono un importante ruolo storico di assistenza e informazione delle comunità sarde all’estero, svolgono attività di valorizzazione della cultura e del folklore e promuovono il turismo, i colori e i sapori della Sardegna.

Sono presenti numerosi circoli in Italia ed all’estero, a cui afferiscono migliaia di sardi sia di nuova emigrazione sia delle seconde o terze generazioni.